Il vino aglianico è il fiore all'occhiello del territorio di Montemarano, una produzione consolidata e portata avanti con passione in questa terra, che accoglie oltre 300 ettari di vitigni tra i migliori della Campania. Distese di chicchi neri oggi come ieri rivestono le terre di Montemarano, conosciute anche come Terre di Aglianico proprio dal nome della coltura vinicola, portata in Italia Meridionale dalla Grecia tra il VII ed il VI secolo avanti Cristo, che matura rigogliosa grazie al clima di queste colline. Un destino antico che si completa attraverso l'opera delle cantine locali, attuali ereditiere della tradizione che da sempre porta alto il nome di Montemarano. Le aziende vinicole del posto producono vini dal sapore forte e genuino, che ricorda il gusto, i saperi e i tempi di un'attività portata avanti coniugando tradizione e innovazione. Il vino prodotto a Montemarano, dal colore impenetrabile, scuro e corposo, ricco di aromi e dal gusto pieno sorprende i sensi abbinato a salumi e formaggi dal sapore deciso o a ricchi di piatti di carne, accompagnati dai frutti del bosco montemaranese e irpino. Uno dei più pregiati frutti dell'attento lavoro degli imprenditori locali è il Taurasi, figlio dell'Aglianico, rosso e robusto vino che dall'Irpinia è arrivato a farsi conoscere e amare nei calici di tutto il mondo.

TAURASI D.O.C.G.

Prodotto dal vitigno Aglianico, già noto in epoca romana come "Vitis Hellenica", coltivato, nella maggior parte, nella zona alto e basso-collinare a Nord, Nord-Est del territorio di Montemarano. Vino dalle caratteristiche superiori per la complessità aromatica, è il primo vino del meridione cui è stata conferita la Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Una attenta e severa selezione delle uve da origine a questo vino rosso rubino, maturato per oltre tre anni in botti di rovere e affinato per non meno di sei mesi in bottiglia. Caratteristiche organolettiche: Vino dal colore impenetrabile, che lascia intravedere il suo rubino con riflessi granato appena accennati. Compatto visivamente, con un notevole impatto olfattivo, che immediatamente rivela una grande una grande complessità, con sentori che vanno dai frutti tipo "amarena e confettura di prugna" fino alle spezie ed ai tostati. Al gusto si presenta pieno con buona morbidezza, sorretta da un'acidità presente e da eleganti tannini. La persistenza è lunga con un ventaglio di sensazioni di frutta matura e confettura per poi virare verso il tostato di caffé e cacao. Si abbina a piatti ricchi ed elaborati dove dominano le sensazioni di succulenza e speziatura non tralasciando la struttura come, stracotti, spezzatini, cacciagione "pelo e piuma", formaggi a pasta dura o filata stagionata. La bottiglia va stappata minimo un'ora prima e decantato. Va servito ad una temperatura di 18°-20° preferibilmente in un bicchiere Ballon ampio svasato.

AGLIANICO D.O.C. e I.G.T.

Prodotto dal vitigno Aglianico, già noto in epoca romana come "Vitis Hellenica", coltivato, nella maggior parte, nella zona alto e basso-collinare a Nord, Nord-Est del territorio di Montemarrano. Una attententa e severa selezione delle uve da origine a questo vino rosso rubino, maturato per un anno in rovere e affinato per non meno di sei mesi in bottiglia. Caratteristiche organolettiche: Più nero che rubino al colore, praticamente impenetrabile, l'Aglianico chiarisce già all'esame visivo di non essere il classico vinello da tavola. Al naso esprime intensità e profondità, alternando sensazioni fruttate di amarena matura e note resinose, di macchia mediterranea e ginepro, chiodi di garofano e cacao. Al gusto è pieno, morbido, sapido, setoso e sostenuto dall'inizio alla fine. La persistenza aromatica è lunga e complessa. Vino di razza, di sorprendente longevità, da abbinare a preparazioni importanti di carne e formaggi saporiti. La bottiglia va stappata almeno un'ora prima. Va servito ad un temperatura di 16°-18°C in un bicchiere Tulipano modello Bordeaux.

Coda di volpe I.G.T.

Prodotto dal vitigno Coda di Volpe, già citato da Plinio il Vecchio come "Alopecis" e una piccola parte di uva Fiano, coltivato, nella maggior parte, nella zona alto e basso-collinare a Nord, Nord-Est del territorio di Montemarano. Una attenta e severa selezione delle uve da origine a questo vino giallo paglierino, maturato otto mesi in acciaio e bottiglia. Caratteristiche organolettiche: Di colore giallo paglierino carico, esprime profumi fragranti di frutta bianca, con pesca e susina bianca in netta evidenza su uno sfondo di felce e salvia. In bocca si segnala per una buona struttura, un'adeguata acidità e una piacevolissima sapidità. Un vino equilibrato che lascia la bocca pulita ed invoglia a bere immediatamente il bicchiere successivo, anche in estati torride. Stuzzicante come aperitivo, ottimo compagno di piatti a base di pesce, antipasti a base di salumi e formaggi freschi. Va servito ad una temperatura di 12°-14°C in un bicchiere Tulipano chiuso.

Cantina Salvatore Molettieri

L'azienda vitivinicola Salvatore Molettieri, fondata nel 1995, vanta un'antica tradizione vitivinicola che si tramanda di padre in figlio. All'esperienza contadina si sono aggiunte, con gli anni, una sempre maggiore conoscenza e specializzazione nel settore enologico, che ha portato ad un continuo rinnovamento e incremento della produzione.

Le vigne di proprietà dell'azienda, denominate "Cinque Querce", "Ischia Piana", e "Alopecis" si estendono su dolci pendii collinari della Valle del Calore, a circa 550/600 metri s.l.m., caratterizzati da terreni argillosi-calcarei, da un clima continentale con forti escursioni termiche e una buona ventilazione. La superficie a vigneto è di circa undici ettari destnati alla produzione delle eccellenze vitivinicole del territorio di Montemarano e di tutta l'Irpinia: l'Aglianico e il taurasi.

VIGNA CINQUE QUERCE, Taurasi D.O.C.G.
Vino colore rosso rubino, cupo e impenetrabile, il Taurasi Cinque Querce si offre al naso intenso e complesso, con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumatature balsamiche che si fondono a sensazioni di prugna matura ed amarena sotto spirito, di liquirizia e caffè. Al gusto è caldo, grasso, opulento, ma anche estremamente fresco e sapido, con la fitta trama tannica a supporto della grande estrazione. La deglutizione lascia in bocca un lungo ricordo di frutta matura e torrefazione. Un vino di grande carattere, estremamente riconoscibile, da accompagnare a caggiagione e selvaggina nobile, a grandi formaggi stagionati come il Pecorino di Carmasciano o il Caciocavallo Podolico, ma anche da sorseggiare davanti un camino. Da bere subito per sfidarne la potenza, da dimenticare in cantina per decenni per scoprirne il lato più elegante. Si consiglia di stappare minimo un'ora prima e decantarlo.

RISERVA VIGNA CINQUE QUERCE, Taurasi D.O.C.G.
Vino dal colore impenetrabile, che lascia intravedere il suo rubino con riflessi granato appena accennati. Compatto visivamente, con un notevole impatto olfattivo, che immediatamente rivela una grande complessità, con sentori che vanno, dai frutti tipo "amarena e confettura di prugna", fino alle spezie e ai tostati. Al gusto si presenta pieno con buona morbidezza, sorretta da un'acidità presente e da eleganti tannini. La persistenza è lunga con un ventaglio di sensazioni di frutta matura e confettura per poi virare verso il tostato di caffè e cacao. Si abbina a piatti ricchi ed elaborati dove dominano le sensazioni di succulenza e speziatura non tralasciando la struttura come stracotti, spezzatini, cacciagione "pelo - piuma" formaggi a pasta dura o filata stagionatura.Si consiglia di stappare minimo un'ora prima e decantarlo.

ALOPECIS, Irpinia I.G.T. Bianco
Vino di colore giallo paglierino carico, esprime profumi fragranti di frutta bianca, con pesca e susina bianca in netta evidenza, su uno sfondo di felce e salvia. In bocca si segnala per una buona struttura, un'adeguata acidità e una piacevolissima sapidità: un vino equilibrato che lascia la bocca pulita e invoglia a bere immediatamente il bicchiere successivo, anche in estati torride. Stuzzicante come aperitivo, ottimo compagno di piatti a base di pesce, antipasti a base di salumi e formaggi freschi.

ISCHIA PIANA, Irpinia I.G.T. Rosso
Vino di colore rubino vivace con riflessi violacei, propone accattivanti profumi di ciliegia e marasca molto matura, spezie dolci e liquirizia su uno sfondo minerale di grafite e terra. In bocca dimostra consistenza ed intensità, tannini presenti ma non aggressivi, freschezza ed equilibrio. Arrosti di agnello e maiale e formaggi stagionati non piccanti per apprezzare al meglio questo vino, franco ed immediato, ma in grado di esprimersi al meglio anche a distanza di 4 - 5 anni. Si consiglia di stappare un'ora prima.

CINQUE QUERCE, Irpinia I.G.T. Aglianico
Più nero che rubino al colore , praticamente impenetrabile, l' Aglianico Cinque Querce chiarisce già all' esame visivo di non essere il classico vino beverino. Al naso esprime intensità e profondità, alternando sensazioni fruttate di amarena matura e note resinose, di macchia mediterranea e ginepro, chiodi di garofano e cacao. Al gusto è pieno, morbido, sapido, setoso e sostenuto dall' inizio alla fine. Lunga e complessa la persistenza aromatica. Vino di razza, di sorprendente longevità, da abbinare a preparazioni importanti di carne e formaggi saporiti. Praticamente una Taurasi giovane. Si consiglia di stappare la bottiglia un'ora prima.

NERANICO, Irpinia I.G.T. Rosso
Vino di colore rosso rubino con riflessi granata maturato per 18 mesi in botti e barriques di rovere ed affinato in bottiglia. I profumi risultano intensi e persistenti, di spiccata personalità ricordando frutti rossi maturi. Al gusto è secco, corposo ed aromatico. Accompagna perfettamente i primi piatti con sughi a base di carni, arrosti, selvaggina e formaggi piccanti e di lunga stagionatura. Si consiglia di stappare la bottiglia un'ora prima.

Contrada Musanni - 83040 Montemarano
Superficie a vigneto: 11 ha
Vitigni: Aglianico, Fiano, Coda di Volpe, Nero d'Avola
Telefono / Fax: 0827 63424 +39 0827 63722 +39 0827 63722
e-mail: info@salvatoremolettieri.it
Sito web: www.salvatoremolettieri.com

Azienda Agricola Adelina Molettieri

Sulla collina di Chianzano si trovano i terreni e le vigne di Adelina Molettieri, che con tenace passione ha ripiantato le antiche vigne paterne innestando vitigni di aglianico che hanno resistito indenni agli attacchi della fillossera agli inizi del 1900. I vitigni reimpiantati sono allevati a guyot e cordone speronato, ma Adelina conserva piccoli appezzamenti dove la vite è ancora allevata a "tennecchia" o pergola avellinese, con l'intento di mantenere concreta testimonianza della tradizione.

Nel mentre sta sperimentando una piccola produzione di Fiano, Adelina invecchia in grandi tonneaux, situati nella ben attrezzata cantina, il pregiato rosso che racchiude, intensi e persistenti, i profumi delle colline montemaranesi. La Cantina è in via d'espansione, due le etichette, entrambe degne di attenzione. L'Azienda Agricola, a conduzione familiare, partecipa al progetto "frutta Antica d'Irpinia", con un giovane meleto in cui sono presenti ben sei varietà di antiche mele a rischio di estinzione.

AGLIANICO CAMPANIA I.G.P./ I.G.T.
Aglianico 100% proveniente dalle vigne di Montemarano, dal colore rosso rubino. Al naso si evidenziano sentori di ciliegie e frutti di bosco con aggiunta di piacevoli note speziate. Il sapore è secco, caldo e morbido con un corpo pieno ed equilibrato. Ideale abbinato con carni rosse e formaggi stagionati.

IRPINIA AGLIANICO D.O.P./ D.O.C.
Aglianico 100% proveniente dalle vigne di Montemarano, dal colore rosso rubino. Al naso si evidenziano aromi di marasca, frutti di bosco e prugna con aggiunte di piacevoli note speziate. E' un vino di grande struttura ed eleganza, dalla forte espressione tannica e dal sapore secco e caldo. Si abbina perfettamente con piatti di terra, ideale con carni rosse e formaggi stagionati.

FIANO D.O.P./ D.O.C.G.
Vino dal colore giallo paglierino con sfumature verdoline, dal profumo dleicato caratterizzato da sentori di nocciola, mandorle, miele e aromi floreali di acacia che si fondono con note di frutta tropicale (ananas e mango). Il sapore è seccono, morbido e vellutato e colpisce per la sua piacevolezza. Adatto a piatti di mare e crostacei, ma anche a piatti di terra.

Contrada Chianzano, 83040 Montemarano (AV)
Superficie a vigneto: 3 ha
Vitigni: Aglianico e Fiano allevati a cordone speronato e a guyot
Telefono / Fax: 082765361

Azienda Agricola Sergio Boccella

L'azienda Agricola Sergio Boccella prende il nome dal suo giovane proprietario che, assecondando una passione da sempre radicata nella sua famiglia, ha scelto di proseguire l'attività agricola praticata già dai suoi bisnonni. La maggior parte dei vigneti dell'azienda risalgono, infatti, al secondo dopoguerra, mentre nuove viti sono di recente impianto.

Da esse si ricava il tradizionale vino Aglianico di Montemarano e un ottimo Coda di Volpe, la cui uva si distingue per la tipica "coda" rivolta all'insù e da cui deriva il suo nome. Entrambi i vini sono acquistabili direttamente in azienda. L'azienda produce anche una piccola quantità di olio blend nel quale si distinguono chiaramente i profumi e i sapori che contraddistinguono il territorio.

AGLIANICO

CODA DI VOLPE

Contrada Iampenne - 83040 Montemarano
Superficie a vigneto: 4 ha
Vitigni: Aglianico e Coda di Volpe allevati a cordone speronato e a starsete
cel.: 3296981925
e-mail: sergio.boccella@libero.it

Azienda Vinicola De Lisio

I giovani della famiglia De Lisio hanno dato vita nel 2006 all'azienda vitivinicola Dedim, una scelta motivata dalla convinzione che le antiche tradizioni della terra irpina abbiano un valore importantissimo per le nuove generazioni e che debbano essere tramandate e valorizzate. Per questo a Montemarano nasce una nuova realtà imprenditoriale che però ha alle spalle tutta l'esperienza e la vocazione innata della famiglia De Lisio nel produrre uve e ottimo vino.

Ancora oggi, infatti, anima dell'azienda, è il padre di Lucio e Carlo, De Lisio Soccorso, che ha scelto di impegnarsi in prima persona per trasmettere ai figli la passione, l'amore e la pazienza necessarie a portare avanti un'attività dalla storia secolare. L'azienda viene condotta con l'utilizzo di metodi di coltivazione e produzione naturali, evitando qualsiasi alterazione del prodotto finito. E' possibile visitare la cantina e l'azienda in qualsiasi periodo dell'anno, dove vi è anche la possibilità di acquistare direttamente il vino prodotto.

Delisio - Taurasi DOCG
Vitigno: Aglianico 100%. Zona di produzione: Montemarano (Av), Italia. Vigneti: Aglianico allevati a cordone speronato su terreno argilloso e tendenzialmente calcareo con una densità di circa 3.000 piante per ha. Epoca di vendemmia: Inizio novembre, manuale in cassetta. Vinificazione: Macerazione per 25 giorni e fermentazione a temperatura non controllata con due rimontagli giornalieri. Manutenzione: Affinamento e maturazione per 24 mesi in barrique, successivamente in vasche di acciaio prima di completare l’affinamento in bottiglia. Caratteristi che organolettiche: Rosso rubino dai riflessi aranciati. Al naso sentori di ciliegia, liquirizia e spezie con anche delle note balsamiche. Buona complessità olfattiva. Al gusto ricco con ancora evidente acidità, tannicità e sapidità. Sicuramente dal lungo invecchiamento. Abbinamenti gastronomici: Accompagna arrosti, cacciagione e formaggi stagionati. Temperatura di servizio: Va servito ad una temperatura di 16°-18° C. Gradazione alcolica: 14,5% vol.

Sallù - Campi Taurasini Doc
Vitigno: Aglianico 100%. Zona di produzione: Montemarano (Av), Italia. Vigneti: Aglianico allevati a cordone speronato su terreno argilloso e tendenzialmente calcareo con una densità di circa 3.000 piante per ha. Epoca di vendemmia: Inizio novembre, manuale in cassetta. Vinificazione: Macerazione per 20 giorni e fermentazione a temperatura non controllata con due rimontagli giornalieri. Manutenzione: Affinamento e maturazione per 12 mesi in barrique di 3°/4° passaggio e successivamente (assemblaggio) in vasche di acciaio prima di completare l’affinamento in bottiglia per 6 mesi. Caratteristiche organolettiche: Colore rosso rubino, profumo intenso, con tono di ciliegia, amarena, leggermente speziato, al gusto è pieno e armonico. Abbinamenti gastronomici: Primi e secondi piatti a base di carne rossa elaborati e formaggi stagionati. Temperatura di servizio: Va servito ad una temperatura di 16°-18° C. Gradazione alcolica: 14% vol.

Vincarl - Irpinia Aglianico Doc
Vitigno: Aglianico 100%. Zona di produzione: Montemarano (Av), Italia. Vigneti: Aglianico allevati a cordone speronato su terreno argilloso e tendenzialmente calcareo con una densità di circa 3.000 piante per ha. Epoca di vendemmia: Inizio novembre, manuale in cassetta. Vinificazione: Macerazione per 10/15 giorni e fermentazione a temperatura non controllata con due rimontagli giornalieri. Manutenzione: Affinamento e maturazione per 6 mesi in barrique di 3°/4° passaggio e successivamente (assemblaggio) in vasche di acciaio prima di completare l’affinamento in bottiglia per 6 mesi. Caratteristiche organolettiche: Rosso rubino dai riflessi aranciati. Al naso sentori di frutta rossa, vaniglie e spezie. Dopo alcune roteazioni sentori di pepe nero e verde. Buona intensità e persistenza. Al gusto equilibrato con buona struttura e corpo e buona persistenza gustativa. Abbinamenti gastronomici: Primi e secondi piatti di carne e formaggi di media stagionatura. Temperatura di servizio: Va servito ad una temperatura di 16°-18° C. Gradazione alcolica: 14% vol.

O'Surs - Campania Aglianico IGT
Vitigno: Aglianico 100%. Zona di produzione: Montemarano (Av), Italia. Vigneti: Aglianico allevati a cordone speronato su terreno argilloso e tendenzialmente calcareo con una densità di circa 3.000 piante per ha. Epoca di vendemmia Inizio novembre, manuale in cassetta. Vinificazione: Macerazione per 10 giorni e fermentazione a temperatura non controllata con due rimontagli giornalieri. Manutenzione: Affinamento e maturazione per 3/4 mesi in barrique di 3°/4° passaggio e successivamente (assemblaggio) in vasche di acciaio prima di completare l’affinamento in bottiglia. Caratteristiche organolettiche: Rosso rubino intenso. Al naso sentori di frutta rossa e spezie abbastanza intensi e persistenti. Al gusto ricco, equilibrato, morbido e di buona struttura. Abbinamenti gastronomici: Tipici antipasti Irpini a base di salumi, verdure e sott’oli e zuppe. Temperatura di servizio: Va servito ad una temperatura di 16°-18° C. Gradazione alcolica: 13% vol.

Contrada Chianzano, 77 - 83040 Montemarano (AV)
Superficie a vigneto: 4 ha
Vitigni: Aglianico
Cell: 392.5324359 / 328.3353120 E-mail: info@fratellidelisiocantine.it Sito web: www.fratellidelisiocantine.it
E-mail: info@fratellidelisiocantine.i
Sito web: www.fratellidelisiocantine.it

Azienda Vitivinicola Il Cancelliere

L'azienda vitivinicola Il Cancelliere è situata nel cuore di Montemarano ed eredita il soprannome che è del suo fondatore: Soccorso Romano. L'attività, ancora oggi a conduzione familiare, nasce dal desiderio di valorizzare i frutti della propria terra e del proprio lavoro facendo riscoprire le antiche tradizioni contadine. La cantina sorge nel casolare della famiglia Romano ed è circondata dai vigneti da cui si ottiene l'Aglianico che ha reso famoso Montemarano.

La lavorazione dei vigneti avviene grazie all'esperienza di Soccorso, che ha appreso l'arte della vinificazione da suo padre, e di sua moglie, con il contributo derivante dalla conoscenza agronomica del figlio Enrico. I vini prodotti dalla cantina Il Cancelliere sono invecchiati prevalentemente attraverso l'utilizzo di legno non nuovo al fine di esaltare i profumi e gli aromi che caratterizzano l'uva di questo territorio.

NERO NE' RISERVA, Taurasi D.O.C.G.
Pigiadiraspatura, fermentazione alcolica, macerazione di 30 giorni a temperatura non controllata, torchiatura manuale. Affinamento in botte da 32 Hl di rovere di Slavonia per 24 mesi, 12 mesi in barrique esauste ed almeno un anno di affinamento in bottiglia. Nessuna filtrazione, nessuna chiarifica e nessuna stabilizzazione.

NERO NE' - Taurasi D.O.C.G.
Pigiadiraspatura, fermentazione alcolica, macerazione di 25 giorni a temperatura non controllata, torchiatura manuale. Affinamento in botte da 32 Hl di rovere di Slavonia per 24 mesi ed almeno un anno di affinamento in bottiglia. Nessuna filtrazione e nessuna chiarifica.

GIOVIANO - Campania Aglianico I.G.T.
Pigiadiraspatura, fermentazione alcolica, macerazione di 20 giorni a temperatura non controllata, torchiatura manuale. Affinamento in legno di 5 ° e 6 ° passaggio per 12 mesi e almeno di 4 mesi in bottiglia. Nessuna filtrazione, nessuna chiarifica e nessuna stabilizzazione.

Contrada Iampenne - 83040 Montemarano (AV)
Vitigni: Aglianico allevato a cordone speronato
Telefono / Fax: 0827 63557
e-mail: info@ilcancelliere.it
Sito web: www.ilcancelliere.it

Azienda Vitivinicola Terre del Vescovo

L'azienda vitivinicola Il Cancelliere è situata nel cuore di Montemarano ed eredita il soprannome che è del suo fondatore: Soccorso Romano. L'azienda vitivinicola Terre del Vescovo nasce nel 2008 per iniziativa di Giuseppa Molettieri, il cui desiderio era dare continuità alla tradizionale attività di famiglia che risale nel tempo a prima della nascita del padre, Giovanni Molettieri. Questi, nato a Montemarano 25 di settembre 1931, e anch'esso viticoltore per tradizione di famiglia, nel 1951 avvia l'attività di vinificazione delle uve prodotte dai suoi vigneti.

Il suo vino arriva la successo nel 1983, vincendo il primo premio alla prima edizione della Sagra del Vino di Montemarano. Da questa data, Giovanni Molettieri inizia anche la sua attività di imbottigliatore. Il nome dell'attuale azienda, Terre del Vescovo, è un chiaro riferimento al patrono San Giovanni, vescovo di Montemarano, e manifesta la volontà di Giuseppe di esprimere sin dall'etichetta il suo forte legame con il territorio di origine e la sua storia.

Marrà Aglianico Campania IGT 2006
Elegante nei profumi, si apre con note di ciliegia sottospirito che si evolvono a naso in sentori di sottobosco. Caldo e avvolgente con tannini fini e persistenti. Corposo di elevata acidità si abbina a piatti a base di selvaggina e formaggi stagionati perfetto con carni arrosto.

Kisteis Coda di volpe Irpinia DOC
Di colore giallo paglierino con leggeri riflessi dorati, aromi fruttati e note liquorose di frutta a buccia bianca. Intenso, persistente e di buon corpo, si abbina ad antipasti di pesce e primi non complessi.

Contrada Musanni - 83040 Montemarano (AV)
Superficie a vigneto: 7 ha
Vitigni: Aglianico e Coda di volpe allevati a spalliera e in parte a raggiera
Telefono / Fax: 082763375
cel.: 3299530769
e-mail: terredelvescovo@tiscali.it

Cantina di Enza

Noi siamo la condivisione dell’esperienza agraria ed enologica tramandata da varie generazioni da sempre presenti su queste colline, vocate alla viticultura. L'avvicendarsi di varie generazioni di viticultori nella nostra famiglia ci ha permesso un continuo miglioramento del raccolto e del prodotto finale. A oggi, la nostra azienda agricola è prossima alla certificazione biologica grazie anche all'espe-rienza e all'antico sapere di terreno, vigna, coltivazione e vendemmia: ciò consente di ottenere uva che diventa vino e valore. Tutto questo sapere antico ci conduce in cantina dove si attendono vendemmie tardive e lunghe macerazioni in botti grandi di legno di castagno, tipico delle nostre zone.

Seguono i profumi tipici della fermentazione, la svinatura scandita dalla magia e i rumori precisi del torchio manuale, utilizzato da noi come in passato dai nostri avi. Il rispetto dei tempi naturali come in vigna, cosi in cantina, è regola nella nostra azienda ed è questo che ci consente di ottenere un vino nella sua più naturale semplicità. La nostra vigna è di circa 5 ettari in cui sono presenti ceppi post-fillossera di aglianico, coda di volpe bianca e coda di volpe rossa (quest'ultima ormai rara) affiancati da vigneti moderni dedicati all'aglianico. Dai soli vitigni presenti nella nostra azienda nascono i nostri tre speciali vini rossi.

PADRE TAURASI D.O.C.G.
Ecco un vino che rappresenta a pieno le caratteristiche della nostra azienda. Di gran carattere deciso e sincero, di colore rosso rubino con una sfumatura di arancio. Arriva subito al naso con i suoi profumi di frutta matura come ciliegia e amarena e note speziate. È un vino di grandi emozioni da degustare con calma, ideale per accompagnare piatti importanti.

PASSIONE IRPINIA, Aglianico D.O.C.
Questo vino è ottenuto da sole uve aglianico, raccolte a mano e accuratamente selezionate. Dopo una lenta macerazione continua a ricevere processi di lavorazione secondo la più semplice tradizione contadina, come la torchiatura manuale ed affinamento in botti di legno. Si accompagna gradevol-mente a piatti di carne rossa e formaggi di media ed alta stagionatura. Va servito ad una temperatura tra 18-20° C.

VOLPE ROSSA, vino rosso
Questo vino ottenuto da vitigni a bacca rossa, di origine secolare, la cui presenza sul territorio a oggi è alquanto irrisoria. La nostra azienda coltiva e produce questo vino nel rispetto della più semplice tradizione contadina e dopo un lungo affinamento in botti di legno arriva in bottiglia dove raggiunge la sua massima espressione esaltando i suoi intensi profumi e il suo gradevole gusto.

C.da Torre, 7 - 83040 MONTEMARANO (AV)
Cell. 339 5264143
salduttienza@libero.it

Cantina Giovanni Molettieri

L'azienda vitivinicola Molettieri Giovanni inizia il suo percorso produttivo nel 1999, proseguendo nel solco della tradizione montemaranese di eccellenza. Attraverso questa attività Giovanni intende riprendere un'antica usanza di famiglia tramandata da padre in figlio, mettendo in pratica l'esperienza accumulata in anni di duro lavoro e sacrificio. Il complesso produttivo si estende su un area di circa 5 ettari i cui vigneti in parte sono stati reimpiantati con una disposizione a filare diversa dalla tradizionale sistemazione a tendone che è rimasta per i vitigni più anziani.

L'azienda, in questi anni, è riuscita ad ottenere sempre un ottimo controllo della qualità, grazie anche al laboratorio di analisi interno di cui dispone e attraverso il quale riesce ad avere una supervisione di ogni passo lavorativo. Il risultato è un vino premiato sia per le sue caratteristiche organolettiche e che per il suo livello di qualità e prezzo.

ALBUS, Irpinia Coda di volpe D.O.C.
Vino colore giallo paglierino con rilessi dorati, sapore pieno con aromi di albicocca e frutta esotica.

GRAECUS, Greco di Tufo D.O.C.G.
Vino colore giallo brillante con aromi di frutta esotica, fiori di pesco e fiori di mandorlo.
NIVEUS, Fiano di Avellino D.O.C.G.
Vino colore giallo oro, con aroma complesso di fiori, di frutta secca e di spezie.

IUVENIS, Campania Aglianico I.G.T.
Vino colore rosso rubino intenso, dal profumo fruttato con netti sentori di frutti rossi di bosco e fresco al palato.

RACEMUS, Irpinia Aglianico D.O.C.
Vino colore rosso rubino intenso, con netti sentori di frutti rossi di bosco e un lungo finale aromatico di pepe nero e peperone verde.

DOLIUM, Irpinia Campi Taurasini
Vino colore rosso rubino intenso dal profumo fruttato con netti sentori di spezie e di liquirizia. Morbido con una grande concentrazione e una buona maturazione dei tannini.

ROBORIS, Taurasi D.O.C.G.
Vino colore rosso rubino, si offre al naso con complessi profumi di fiori e frutta matura, sentori di spezia e sfumature di tostato. Al gusto è tannininico con una buona acidità. Al palato è secco, caldo e morbido, con ricordi di frutta di sottobosco, spezie e vaniglia.

SENEX, Taurasi D.O.C.G. Riserva
Vino colore rosso rubino, cupo e impenetrabile, dal profumo intenso e complesso con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumature balsamiche che si fondono a sensazioni di prugna matura e amarena sotto spirito. Al palato è secco, caldo, morbido, sapido. Al gusto risulta pieno e completo con ricordi di frutta matura di sottobosco e caffè.

Contrada Cortecorbo - 83040 Montemarano (AV)
Superficie a vigneto: 5 ha
Vitigni: Aglianico, Fiano, Greco, Coda di Volpe coltivati a cordone speronato e in parte a starsete
Telefono / Fax: 0825-624577
e-mail: info@giovannimolettieri.it
Sito web: www.giovannimolettieri.it

Cantine Elmi

La Cantina Elmi si trova in Contrada Chianzano, dove è ubicata la maggior parte dei migliori vigneti del territorio di Montemarano. Nata dalla fiducia che le sorelle Elisa e Mirella nutrono nei confronti della propria terra, la cantina Elmi ancora oggi si caratterizza per il filo rosso che la unisce all'antica tradizione vitivinicola degli avi montemaranesi, costante punto di riferimento che ha permesso all'azienda di ottenere ottimi vini con metodi naturali, prodotti genuini dal grande aroma e dall'intenso sapore.

La Cantina Elmi dispone di una piccola degusteria situata nel centro di Montemarano dove, in un ambiente arredato con gusto si può riflettere con calma sulla difficile scelta dei vini da abbinare ad affettati e formaggi locali, o ai piatti tipici preparati nella ben attrezzata cucina. In primavera ed estate è possibile visitare la cantina.

AGLIANICO CAMPANIA I.G.T.
Vino rosso di qualità, dal gusto armonico e profumo intenso, ottenuto dalla vinificazione di uve "Aglianico", maturato in acciaio per almeno 5 mesi.

"GLI AVI DI CHIANZANO", Irpinia Campi Taurasini D.O.C.
Vino robusto e tannico, affinato per un breve periodo in barrique di legno. La cantina Elmi ha scelto di dedicare questo vino ai suoi avi con l'etichetta "Gli avi di Chianzano".

TAURASI D.O.C.G.
Vino maturato in grandi tonneau, acquisisce la giusta rotondità e armonia, sorretta da una buona freschezza e da tannini eleganti.

Contrada Chianzano - 83040 Montemarano (AV)
Superficie a vigneto: 3,5 ha
Vitigni: Aglianico allevati a cordone speronato su terreno argilloso e tendenzialmente calcareo.
cel.: 3492712483 - 3491632432 - 349 0679439
e-mail: info@cantineelmi.it
Sito web: www.cantineelmi.it

Cantine Gallo

Poco distante da uno dei boschi di Montemarano, i vigneti di Luigi Gallo, esposti a sud, godono lungo tutto il giorno della luce solare, che garantisce una maturazione delle uve in grado di regalare al vino il giusto grado alcolico.

Oltre al clima, la natura del terreno di Bosco di Sotto esalta le caratteristiche del vitigno aglianico, e la vendemmia raccoglie uve da vinificare sia in purezza, sia in abbinamento con i vitigni consentiti dai disciplinari I.G.P. e D.O.P. Guyot e cordone speronato le tecniche di allevamento di vitigni di aglianico reinnestati da vecchie viti, attenzione del giovane Luigi e della sorella Antonia, che vantano entrambi un percorso formativo specialistico in enologia, volontà dichiarata di non disperdere il prezioso patrimonio di conoscenze vitivinicole dei nonni.

Aglianico Campania

Contrada Baiardo - 83040 Montemarano
Superficie a vigneto: 3 ha
Vitigni: Aglianico allevato a cordone speronato
Telefono / Fax: 3357185095
e-mail: luigi.gallo88@alice.it

Cantine Siano

L'azienda Agricola Siano Giuseppe si trova a Montemarano, zona particolarmente vocata per la produzione dell’aglianico Taurasi. Essa nasce nel 2008 dall’amore e la passione per la terra, coltivandola con passione e sacrificio nel pieno rispetto della natura.

L’azienda con i suoi 4 ettari di proprietà è tutta a conduzione familiare, con l’unico obbiettivo di valorizzare i frutti del lavoro e della propria terra. La coltivazione è principalmente di uve nere che derivano dall’omonimo vitigno denominato “Aglianico”, ed anche una piccola produzione di uve a bacca bianca denominata Coda di volpe.

AGAPE IRPINIA AGLIANICO D.O.C
VITIGNO: Aglianico 100%, ZONA DI PRODUZIONE: Montemarano, POSIZIONE DEL VIGNETO: 550-650 metri s.l.m, ESPOSIZIONE: sud-est, ETA’ DEL VIGNETO: circa 60 anni, RESA PER HA: 50/q.li PERIODO DI RACCOLTA: seconda settimana di novembre, VINIFICAZIONE: vinificazione classica a temperatura controllata, lunga macerazione con le bucce, AFFINAMETO: Maturato in barrique di rovere francese per 18 mesi, si affina in bottiglia per minimo 6 mesi. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Di colore rosso rubino intenso con riflessi granati. Al naso offre un bouquet ampio e complesso, con note di ciliegia, frutti di bosco, mora e mirtillo. Al gusto è pieno, fruttato, speziato e morbido, con una lunga e complessa persistenza aromatica. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina, tartufi e formaggi stagionati. TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18° – 20° C

POTHOS AGLIANICO CAMPANIA I.G.T
VITIGNO: Aglianico 100%. ZONA DI PRODUZIONE: Montemarano. POSIZIONE DEL VIGNETO: 550-650 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: sud-est. ETA’ DEL VIGNETO: 15 anni. RESA PER HA: 60/70q.li PERIODO DI RACCOLTA: prima seconda settimana di novembre. VINIFICAZIONE: vinificazione classica a temperatura controllata. AFFINAMENTO: Almeno 6 mesi in bottiglia. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore rosso rubino, sentori di ciliegia, amarene e frutti di bosco. Gusto pieno persistente e giustamente tannico. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Accompagna arrosti di carni rosse, selvaggina, tartufi e formaggi stagionati. TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16° – 18° C

CODA DI VOLPE CAMPANIA I.G.T
VITIGNO: Coda di Volpe e Fiano. ZONA DI PRODUZIONE: Montemarano. POSIZIONE DEL VIGNETO: 450-650 metri s.l.m. ESPOSIZIONE: sud-est. ETA’ DEL VIGNETO: 40 anni. RESA PER HA: 70/q.li PERIODO DI RACCOLTA: ultima settimana di ottobre. VINIFICAZIONE: vinificazione classica in serbatoi di acciaio a temperatura controllata. AFFINAMENTO: Almeno 2 mesi in bottiglia. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Di colore giallo paglierino, sapore intenso e morbido, ha profumi fruttati e floreali; con sentori di pesca ananas e albicocca. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Vino da tutto pasto ideale come aperitivo, piatti a base di pesce antipasti a base di salumi e formaggio freschi. TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8° – 10° C

83040 Montemarano (AV)
Tel.: 0827 67291
Email: info@cantinesiano.it
web: http://cantinesiano.it

Cortecorbo

L'anima di un'antica tradizione in un corpo elegante e moderno per un gusto unico da assaporare... Cortecorbo, un sorso lungo un decennio!

Cortecorbo è una frazione di Montemarano, sulla collina dell´aglianico più caparbio. Da 11 anni è il nome di cantina e di vino che riflettono Antonia Romano. Intraprendenti, agili nell´approccio, un soffio di vanità. C´è sempre una lettera che risalta come rossetto sulle labbra di una donna: una "h" o una "y".

IRPINIA AGLIANICO D.O.C. “ANTHONIA”
Antonhia è l´aglianico poderoso e ben curato del 2007 che la Romano si dedica per il decennale

TAURASI D.O.C.G. “ANTYCO”
"Antyco" è un Taurasi elegante, potente ma anche gentile, morbido, in evidente gusto femminile. Ma l´enologo Vincenzo Mercurio, maestro dei rossi, asseconda la tendenza al glamour salvando l´anima remota del Taurasi. Speziato, declina la ciliegia matura e sottobosco.

Cortecorbo - 83040 MONTEMARANO (AV)
Telefono: 0827 66197
Sito Web: www.cortecorbo.it